14 novembre “Musei officine Creative” Osimo

 

 

 

 

 

NELLA FOTO DI COPERTINA OPERA DI ELISA LATINI Viaggio nell’immaginario: seme,germoglio,albero” Installazione pittorica. Tecnica mista su tela. Dimensioni:  240 cm x  160 cm.  Museo Civico, di Osimo, CART. Falconara Marittima, Pinacoteca “Luigi Bartolini” di Cupramontana.

Testo tratto da : http://www.imuseiofficinecreative.it/

Il progetto “I Musei, Officine Creative”, 

nasce dalla volontà di divulgare
l’arte contemporanea marchigiana tra i giovani e nel grande pubblico,
promuovendo la conoscenza delle opere dei grandi artisti contemporanei
presenti nelle collezioni museali della provincia di Ancona e valorizzando
le produzioni attuali di alcuni giovani artisti visuali e musicisti del nostro territorio regionale.
I musei protagonisti di questo progetto sono:
– Pinacoteca “Luigi Bartolini” di Cupramontana;
– CART – Centro permanente per la documentazione dell’Arte contemporanea di Falconara Marittima;
– Museo Civico, Sezione Arte Moderna e Contemporanea, di Osimo.
Il progetto è stato strutturato in due settori operativi paralleli:
1 – la prima fase si è aperta con la pubblicazione di un avviso di selezione,
contenente l’invito, rivolto ai giovani artisti e musicisti marchigiani di
età compresa tra i 18 e 35 anni, a presentare la loro candidatura per realizzare
opere inedite inspirate dalle opere degli artisti contemporanei conservate nei
tre musei. I giovani, selezionati da due commissioni scientifiche
(una per gli artisti visuali, l’altra per i musicisti), hanno visitato le tre
strutture museali e, traendone ispirazione, hanno creato le loro opere grafiche,
che verranno esposte in una mostra itinerante nei tre musei, e le loro composizioni
musicali, che verranno fatte ascoltare in tre concerti pubblici che si svolgeranno
all’interno o nelle vicinanze dei tre musei.
I loro lavori saranno raccolti in un DVD di musiche e immagini, distribuito in numerose
decine di copie nei tre musei. Per tutto il percorso progettuale i giovani artisti e
musicisti sono stati accompagnati da professionisti che, senza condizionare la loro
ispirazione, li hanno consigliati e spalleggiati nell’iter creativo;
2 – la seconda fase consiste in una mappatura ragionata delle opere d’arte contemporanea
presenti nelle tre collezioni museali, attraverso schede di catalogazione particolareggiate
e allineate alle modalità di documentazione rese possibili dalle nuove tecnologie,
che consentono di approfondire tutti gli aspetti delle opere e della vita degli artisti
contemporanei che le hanno prodotte, con l’ausilio di testimonianze biografiche, bibliografiche
ed interviste video ai protagonisti, ai critici d’arte, ai familiari e agli amici.
Tutte le notizie reperite nel corso della mappatura delle opere museali, unite alla
documentazione del percorso di creazione dei giovani artisti marchigiani, confluiscono
man mano in questo sito, che ne rappresenta il contenitore digitale, testimonianza
della memoria per quanti, o per curiosità, o per passione, vogliamo carpire e capire
i meccanismi della creazione artistica e i motivi dell’ispirazione dei suoi protagonisti,
dai grandi nomi che hanno dettato i canoni dell’arte contemporanea, ai giovani talenti
al momento ancora sconosciuti al grande pubblico, tutti accumunati dall’identico filo conduttore:
la creatività come riflesso della sensibilità umana.
Il progetto, nato da un’idea dell’Associazione Sistema Museale della Provincia di Ancona,
è realizzato in partenariato con il Comune di Cupramontana, il Comune di Falconara Marittima,
il Comune di Osimo, l’Associazione MusicAncona, la Scuola Internazionale di Comics di Jesi,
la ARTES società cooperativa di Ancona, la società di comunicazione Camera Work s.r.l.
di Jesi, ed è stato cofinanziato della Regione Marche – Assessorato alle Politiche Giovanili
e Assessorato alla Cultura, e dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale
della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

 

 

 

 

 

Written by

Elisa Latini

Elisa Latini pittrice e scultrice

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message